Chocolate crinkle cookies

Pubblicato il Pubblicato in Colazione, dolci, Merenda, Ricetta, Ricette, Ricette dolci

Per questo 2020 non mi sono ripromessa niente. Non ho fatto liste di buoni propositi, non ho pianificato alcunché e sopratutto non mi sono imposta un bel niente. Direi che la cosa sta funzionando perché sto facendo di più degli anni scorsi…e parlo proprio in generale! Sono molto contenta di questo, perché forse ho capito che non c’è assolutamente bisogno di scrivere lunghe liste su tutto quello che si ha in testa, a volte forse bisogna farsi trasportare dagli eventi e se si ha davvero voglia di fare qualcosa, qualunque cosa, la si fa senza troppa pressione. Io questo 2020 l’ho iniziato così e spero che la cosa duri. Non chiedo altro!

Ovviamente sono riuscita anche a preparare molte più ricette per il blog e credetemi se vi dico che non ho pianificato assolutamente nulla. Quindi l’unica cosa che aggiungerei è…evviva la spontaneità!

Tornando alla cucina, finalmente ho provato i crinkle cookies. Li conoscete? Sono dei biscotti americani al cioccolato. La loro particolarità è la morbidezza e le piccole crepe che si formano una volta cotti. Sono davvero golosissimi e si preparano in poco tempo. Vi consiglio, anche in questo caso, di preparare l’impasto la sera prima e lasciarlo riposare in frigo tutta notte.

INGREDIENTI:

  • 160 gr di farina di tipo 1
  • 30 gr di cacao amaro in polvere
  • 180 gr di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 75 gr di burro
  • 50-60 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

PREPARAZIONE:

In un mixer versate il cacao in polvere, lo zucchero di canna, il burro ammorbidito e lavoratelo per pochi secondi. Dopodiché aggiungete le uova uno per volta, solo quando il primo è stato assorbito. Lavorate ancora e unite un po’ per volta la farina e il lievito. Quando l’impasto si sarà amalgamato, raccoglietelo, formate una palla, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigo tutta notte. Mettete lo zucchero a velo in una ciotola capiente. Con un cucchiaino ricavate dell’impasto tante palline, lavoratele leggermente con le mani e passatele nello zucchero a velo in modo da ricoprirle completamente. Adagiate i cookies in una teglia foderata con carta forno, abbastanza distanziati tra di loro. Fateli cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 10 minuti. Una volta sfornati, lasciateli raffreddare su una griglia.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *