Clafoutis alle ciliegie e more

Pubblicato il Pubblicato in Colazione, dolci, Merenda, Ricetta, Ricette, Ricette dolci

Ho dovuto salutare a malincuore le mie amate fragole, ma in compenso, ho dato subito il benvenuto alle ciliegie!
Comunque magari sarò anche un po’ ripetitiva, ma alla fine penso fermamente che la frutta estiva sia davvero la migliore!
Come sapete non tollero moltissimo l’estate perché per chi “soffre” di pressione bassa è una tortura quasi perenne, ma la frutta estiva mi rende un pochino più piacevole questa stagione.

Con le ciliegie ovviamente si possono preparare davvero moltissime ricette e credo che la più famosa sia il Clafoutis. Lo conoscete tutti, vero? È quel goloso dolce originario della regione di Limosino, in Francia.
Negli anni scorsi avevo preparato la versione con l’uva bianca e quella con le albicocche, ma non avevo ancora provato il Clafoutis alle ciliegie. Per renderlo ancora più goloso ho aggiunto anche delle more e così ecco un buonissimo dessert adatto proprio a tutti. È un dolce molto ‘semplice’ da preparare, quindi se non lo avete ancora assaggiato, vi consiglio di provarlo al più presto.

GLI INGREDIENTI SONO PER UNA PIROFILA/STAMPO DA 20 CM DI DIAMETRO:

  • 300 gr di ciliegie
  • 125 gr di more
  • 2 uova e 1 tuorlo
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di farina di tipo 1
  • 200 ml di latte intero
  • un pizzico di sale
  • un pezzetto di burro
  • zucchero di canna q.b.

PREPARAZIONE:

Iniziate pulendo per bene le ciliegie, togliete il nocciolo e lasciatele da parte. In una ciotola unite lo zucchero, le uova e con le fruste elettriche lavorate il tutto per qualche minuto finché non otterrete un composto spumoso. Adesso versate a poco a poco la farina già setacciata e continuate a lavorare l’impasto. Aggiungete il pizzico di sale e per ultimo versate il latte appena tiepido a filo lavorando sempre con le fruste a bassa velocità fino ad ottenere un composto non troppo denso. Prendete lo stampo o pirofila, imburrate e cospargete la base di zucchero. Mettete le ciliegie e le more in modo uniforme e infine versate il composto cremoso ricoprendole completamente. Spolverizzate la superficie con dello zucchero di canna e fate cuocere in forno per circa 40-50 minuti a 180 gradi.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *