Linzer cookies con crema al pistacchio

Pubblicato il Pubblicato in Colazione, dolci, Merenda, Ricetta, Ricette, Ricette dolci

Ormai manca meno di una settimana al Natale! Vi vedo intenti a sfornare biscotti come se non ci fosse un domani, dite la verità. Personalmente speravo di prepararne qualcuno in più, ma ormai sapete che io e l’organizzazione non andiamo per niente d’accordo.

Comunque sono sicura che molti di voi conoscono i Linzer cookies. Sono la versione ‘biscottosa’ della torta Linzer e la sue origine sono austriache, ma per essere più precisi della città di Linz.

La versione originale di questi biscotti prevede una farcitura di marmellata di lamponi o frutti di bosco, ma io per renderli ancora più golosi li ho farciti con la crema al pistacchio. Vista poi la presenza della farina di mandorle, saranno super friabili..e irresistibili. Perfetti per la vostra colazione di Natale!

INGREDIENTI:

  • 130 gr di farina 00
  • 75 gr di farina di mandorle
  • 110 gr di burro freddo
  • 35 gr di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di cannella
  • sale q.b.
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • crema al pistacchio
  • zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE:

In una ciotola mescolate la farina 00 insieme al lievito e al sale. In un mixer lavorate il burro freddo fatto a pezzetti insieme allo zucchero di canna per alcuni minuti. Aggiungete la farina di mandorle e continuate a lavorare l’impasto. Unite l’uovo e la cannella. Impastate per amalgamare bene il tutto. Adesso aggiungete il mix di farina, lievito e sale e impastate ancora finché non ottenete una massa omogenea. Formate una palla, tagliatela a metà con un coltello e avvolgetele nella pellicola. Fate riposare la frolla in frigo per tutta la notte. Ricordatevi sempre di tirarla fuori almeno 30 minuti prima. Con un matterello stendete la prima metà di frolla su un piano di lavoro infarinato, portandola a uno spessore di circa 2-3 mm. Con un taglia-biscotti ricavate tanti dischi e disponeteli su una teglia rivestita con carta forno. Procedete nello stesso modo con l’altra metà di frolla, praticando al centro di ciascun disco un foro con un taglia-biscotti più piccolo. Cuocete i biscotti in forno caldo a 180 gradi per circa 13 minuti. Sfornateli e fateli raffreddare. Adesso spolverate le sagome forate con lo zucchero a velo. Disponete una piccola quantità di crema al pistacchio al centro delle sagome piene e completate con la relativa corona facendo una leggera pressione con le dita. Proseguite in questo modo fino ad accoppiare tutti i biscotti.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *