Mini galette ai mirtilli e timo

Pubblicato il Pubblicato in Colazione, dolci, Merenda, Ricetta, Ricette, Ricette dolci

No, non mi sono dimenticata del blog! In questo periodo però ho preferito pubblicare le ricette e gli scatti su Instagram, perché molto spesso mi sembra la strada più “diretta”.
Ormai possiamo dire di essere tornati alla “totale” normalità e quindi anche io tornerò di nuovo a pubblicare qui!

Comunque, tornando a parlare di ricette, che fai quando in frigo hai un po’ di mirtilli da consumare? Vuoi preparare i soliti muffin? No! Vuoi fare la solita torta o ciambella? No dai! Quindi alla fine ho optato per delle golose mini galette. Forse perché al momento su Instagram ne vedo tantissime e sembrano davvero tutte buonissime…o forse perché, seppur mi piacciano tanto, alla fine le preparo veramente di rado.

Secondo me poi il bello delle galette è la loro ‘non perfezione’…quell’aspetto rustico che a me personalmente piace sempre tanto! Infatti ho già pensato alla prossima da preparare, ma stavolta salata!
Intanto procuratevi un po’ di mirtilli e qualche fogliolina di timo e preparatele anche voi…sono sicura che le apprezzerete!

INGREDIENTI IMPASTO:

  • 120 gr di farina tipo 1
  • 75 gr di burro
  • 3 cucchiai di acqua fredda
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:

  • 150 gr di mirtilli freschi
  • 40 gr di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di farina
  • timo q.b.

PREPARAZIONE:

Iniziate a preparare l’impasto: in una terrina setacciate la farina e aggiungete il pizzico di sale, lo zucchero di canna e mescolate il tutto. Tagliate il burro ancora freddo da frigo e versatelo insieme agli altri ingredienti. Con le punta delle dita amalgamate il tutto e dopo aggiungete anche l’acqua fredda un cucchiaio per volta. Adesso formate una palla (non deve essere per forza liscia), avvolgetela nella pellicola e lasciatela in frigo per circa mezz’ora.
Adesso si passa al ripieno: lavate bene i mirtilli freschi e asciugateli tamponandoli con un foglio di carta da cucina. Metteteli in una ciotola e aggiungete lo zucchero, i due cucchiai di succo di limone e qualche fogliolina di timo. Versate anche la farina, mescolate delicatamente e tenetelo da parte. Infarinate un piano di lavoro, prendete l’impasto e dividitelo in due parti. Con un matterello stendete a circa 3 mm creando due dischi di pasta. Foderate una teglia con la carta forno e trasferite le mini galette. Adesso mettete un po’ di ripieno al centro di ogni galette e ripiegate i bordi verso l’interno. Cospargete le mini galette con altro zucchero di canna e aggiungete altre foglioline di timo. Fatele cuocere a 200 gradi in forno già caldo in modalità ventilato (sopra e sotto) per circa 25 minuti (poi dipende sempre dal forno) e una volta pronte fatele raffreddare un pochino.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *